abbazie.com

Camaldoli Casamari Farfa Farneta S.Salvatore S.Antimo

Sito laico di religione Cattolica e storia medioevale

Fonte Avellana La Verna Monte Oliveto Montecassino Sacra San Michele Vallombrosa

Rennes Le Château

Rennes Le Château

Download la pianta dei domini di Rennes Le Château


Bèrenger Sauniére Rennes Le Château Chiesa Maria Maddalena Stazioni Via Crucis Maria Maddalena

Rennes le Château

Siamo a Rennes le Château.

Siamo arrivati uscendo dall'autostrada a Carcassonne ed abbiamo preso la statale D118 per Limoux che attreverseremo per continuare poi per Quillan.

La strada è bella e veloce ed occorre fare ben attenzione alle numerose autovelox presenti praticamente in tutto il Sud della Francia.

Rennes le Chateau

Arrivati a Couiza abbiamo svoltato a sinistra per Rennes le Château ed abbiamo iniziato a salire la collina.

Pochi chilometri e siamo arrivati al piazzale dove parcheggiamo l'auto dato che, essendo non residenti, non abbiamo l'autorizzazione ad entrare in paese con l'auto.

Dal parcheggio al paese sono veramente due passi.

Rennes le Chateau

Cosa vedere

i possedimenti dell'Abate Bèrenger Sauniére

Se siete arrivati a questa pagina probabilmente già conoscerete la storia di Rennes le Château e dell'Abate Bèrenger Sauniére e, sempre probabilmente, ci andrete per vedere la Chiesa di Maria Maddalena ed i possedimenti (detti dominio) dell'Abate Bèrenger Sauniére che sono però visitabili solo a pagamento.

Ma cosa sono esattamente i possedimentidell'Abate Bèrenger Sauniére?

Sostanzialmente sono alcuni fabbricati siti la parte Nord - Ovest di Rennes le Château:

Visigoti

la Tomba dell'Abate

Questa non è la posizione originale della tomba dell'Abate Sauniére che era appena fuori della Chiesa di Maria Maddalena a cavallo con il muro del cimitero.

La Tomba dell'Abate
la tomba dell'Abate Bèrenger Sauniére

La grande stupidità di (molti) turisti ha costretto a chiudere il cimitero ai non residenti e spostare la tomba dell'Abate all'interno del percorso a pagamento.

la voliera
la voliera tanto amata dall'Abate

Subito dopo la tomba si trova una scala che ci fa salire verso la voliera.

Questa piccola voliera fu realizzata da Sauniére all'epoca delle ristrutturazione dell'area e qui l'Abate soleva soatare ascoltando il canto degli uccellini.

Usciamo dalla voliera e camminiamo sul muro di cinta verso la valle verso la Torre Magdala.

La torre Magdala

La torre Magdala altro non è che una piccola torre in stile neogotico.

La torre Magdala
torre Magdala

Anche la torre Magdala fu realizzata dal Sauniére.

La torre Magdala
torre Magdala

La Torre Magdala è visitabile durante la visita (è arredata con panche in legno e librerie dalla datazione incerta) e si può anche salire sul belvedere della torre stessa (ideale nei giorni giusti per fare delle belle foto ai ... Pirenei).

La torre Magdala

Scendiamo dalla torre e tramite la scalinata puntiamo verso la Villa Betania.

la scalinata
la scalinata

villa Betania

La villa Betania (il nome viene da Maria sorella di Lazzaro di Betania) è una piccola villa di campagna abbastanza sontuosa visto il periodo ed il posto ove è stata costruita.

Villa Betania

Gli interni della Villa Betania sono visitabili durante la visita ai possedimenti Sauniére.

Non documentiamo il museo dell'Abate in quanto l'intero contenuto è soggetto a copyright.

Comunque al suo interno si trovano molte fotografie e documenti originali appartenuti all'abate ed una interessante ricostruzione della casa dell'abate con perpetua.

gli esterni dellea Chiesa di Maria Maddalena

Gli esterni della Chiesa di Maria Maddalena sono fuori dal percorso a pagamento e quindi liberamente visitabili.

Sia alla sinistra che alla destra di Via della Chiesa si possono vedere due giardinetti che meritano la nostra attenzione.

Chiesa di Maria Maddalena
Chiesa di Maria Maddalena

Iniziamo da quello di sinistra con la statua di Notre-Dame di Lourdes

la statua di Notre-Dame di Lourdes
la statua di Notre-Dame di Lourdes

La statua della Madonna posta sopra questo pilastro non è di particolare interesse, mentre lo è il pilastro di origine Visigota.

Questo è il pilastro che la leggenda vuole che contenesse al suo interno (è cavo al centro) delle pergamene misteriose.

Bèrenger Sauniére era molto legato a questo pilastro, tanto che lo usava durante le prediche per gridare (e la faceva ripetere ai fedeli) la parola:



Penitenza Penitenza


Questa parola, ripetuta due volte, la fece incidere sul parte superiore del pilastro.

In basso si legge invece:



Mission 1891


Sulla destra si apre invece un giardinetto più complesso.

Chiesa di Santa Maria Maddalena - Gli esterni
gli esterni della Chiesa di Maria Maddalena

Al centro c'è la Croce della Missione.

Chiesa di Santa Maria Maddalena - Gli esterni
la Croce della Missione

Dietro sulla sinistra c'è la biblioteca.

Questa è la struttura che più ha fatto passare notti insonni ai cacciatori di tesori.

E' sbagliata, messa nel punto sbagliato ... praticamente inutile ... e Bèrenger Sauniére non avrebbe mai fatto un errore così pacchiano.

Qualcosa deveva esserci nascosto ... una cisterna.

La biblioteca è costruita sopra una antica cisterna (esplorata in epoca recente) che però si è rivelata essere solo ... una cisterna.

Nessun tesoro od indizio che portava al tesoro e comunque, se c'era, chi ha esplorato il sito non lo ha visto.

Chiesa di Santa Maria Maddalena - Gli esterni
la biblioteca

Tra la chiesa e la biblioteca c'è l'ingresso al cimitero di Rennes le Château.

Guardate il teschio sopra il cancello ... è a 22 denti ... il mistero del Numero Ventidue a Rennes le Château.

Chiesa di Santa Maria Maddalena - Gli esterni
l'ingresso al cimitero

Mentre sulla destra rispetto alla Croce della Missione c'è la Grotta della Vergine con la seduta con la scritta ..

Chiesa di Santa Maria Maddalena - Gli esterni

Finiti di guardare gli esterni si punta verso la porta di ingresso della chiesa Terribilis est locus iste.

Alt ... la Chiesa di Maria Maddalena non è sempre aperta, anzi è facile trovarla chiusa.

Noi ci siamo andati per l'8 Dicembre ed era chiusa ... poi due anni dopo ad Aprile l'abbiamo trovata aperta.

Noi in questo caso consigliamo di telefonare chiamando l'annesso museo al +33 4 68 31 38 85.

L'indirizzo esatto del Museo è Rue de l'Eglise, 11190 Rennes le Château Francia.

Gli orari di apertura sono ogni giorno dalle 10.00 – 18.00

il borgo di Rennes le Château

Ma cosa si può vedere a Rennes le Château oltre alla chiesa di Santa Maria Maddalena?

Non molto in quanto il paese è veramente molto piccolo, ma veramente affascinante.

Oltre ai possedimenti di Bèrenger Sauniére merita attenzione lo Chateau de Hautpoul, il castello dei nobili locali.

In pratica lo si fotografa o prima o dopo aver visto i possedimenti dell'Abate.

Rennes le Chateau

Poi molto folclore locale con porte e finestre e croci che sembrano arrivare dal primo '900.

Rennes le Chateau

E guardate che gatti ...

Rennes le Chateau

Certo ci lascia perplessi vedere una tomba in mezzo al paese ...

La tomba in paese

In poco più di un ora si vede tutto quello che c'è da vedere, compresa la chiesa, e si può ritornare alla macchina.

Versione web - aggiornamento 2.1

AugurandoTi una buona visita al sito ... Ti consigliamo di prenotare con Noi la Tua vacanza usando Booking.com. Qui di seguito alcune offerte last minute per i prossimi due giorni su alcune delle strutture presenti nelle vicinanze di Monte Oliveto Maggiore

Booking.com