Il tempo passa e l'Eternità si avvicina

Camaldoli Casamari Farfa Farneta S.Salvatore S.Antimo



abbazie.com

Santuario di Chiusi di La Verna

Sito laico di religione Cattolica e storia medioevale


Chiusi di La Verna

una visita nei luoghi della fede

Fonte Avellana La Verna Monte Oliveto Montecassino Sacra San Michele Vallombrosa

clicca qui per vedere la piantina del Santuario di Chiusi di La Verna


Home Basilica S.M. Angeli Le Cappelle Sasso Spicco Corridoio Stimmate

Il Santuario delle Stimmate

Quando si entra nel santuario di Chiusi di La Verna la prima cosa di cui occorrerebbe rendersi conto, ed avere ben chiaro, è che ci si trova, a parere dello scrivente e senza fare classifiche o graduatorie, in uno dei luoghi più sacri per la Cristianità mondiale.

Santuario di Chiusi di La Verna
Il Quadrante del Santuario di Chiusi della Verna

Era infatti il Settembre dell'anno del Signore 1224 quando, presso l'amato Santuario, San Francesco ricevette il Dono delle Stimmate.

Nessun uomo le aveva ricevute prima e pochissimi le avranno poi

Nel Santuario la disposizione degli edifici è quasi casuale con un'architettura volutamente bassa e non invasiva.

Santuario di Chiusi di La Verna
La più bella foto che ho mai fatto

Cosa vedere

Tutti gli ambienti sono da visitare e meritano ampio tempo per una necessaria meditazione a partire da:

Santuario di Chiusi della Verna

Una curiosità il Santuario è ricco di terracotte (bellissime) dei Della Robbia perchè nel 1431 Chiusi della Verna passò (con concessione di Papa Eugenio IV) sotto la protezione e manutenzione del Comune di Firenze.

Il Comune appaltò detta manutenzione ai Consoli dell'Arte della Lanache a sua volta commissionò varie opere ai Della Robbia.

Frate Falcone che svegliava ogni notte San Francesco
Frate Falcone che svegliava ogni notte San Francesco

Un po' di storia

Siamo nella Primavera del 1213 forse a Maggio.

San Francesco e Frate Leone stanno girovagando tra la Toscana e la Romagna in quella terra ancor'oggi chiamata Montefeltro.

San Francesco riesce a farsi invitare alla Rocca dei Signori del Montefeltro e li tiene una grande orazione.

Noi la facciamo facile e veloce, ma pensate di essere in una festa medioevale del duecento, chiedete e Vi danno la parola per fare un'orazione "sull'orrore del peccato".

Se non siete San Francesco cinque minuti dopo Vi sareste trovati, se Vi andava bene, a meditare dentro una gabbia a penzoloni fuori dalla torre più alta del castello.

Santuario di La Verna

Al Santo ovviamente va bene e riesce a fare buon bottino di anime.

Tra queste c'è Messer Orlando Cattanei (o Catani) Conte di Chiusi in Casentino.

Il Conte doveva avere diversi problemi di anima o forse semplicemente le parole di San Francesco lo avevano toccato in modo speciale.

Tanto è che propose al Santo di regalarGli un monte solitario noto con il nome di La Verna, a suo modo di vedere, molto adatto per chi vuol fare penitenza.

E lo era davvero tanto che già nel 1214 le grotte del monte erano abitate dai primi frati.

... da Vita di San Francesco di Paolo Bonacorsi ©

San Francesco
San Francesco

Chiusi di Verna era la seconda casa di San Francesco

Nel settembre 1224, in occasione della Sua ultima salita sul Monte della Verna, San Francesco compie il miracolo dell'acqua sgorgante dalla roccia in modo da dissetare la grande sete che era venuta ad un contadino che lo accompagnava verso il Santuario.

Santuario di La Verna

In quell'occasione San Francesco era stato accolto da una moltitudine di uccelli festanti di fronte alla presenza del Santo ed anticipatori del grande prossimo miracolo ...

Infatti fu proprio durante questa ultima ascesa alla Verna che San Francesco ricevette, tra due ali di angeli serafini, le Sacre Stimmate ... un miracolo mai accaduto prima di allora se non al Figlio di Dio.

Il Divin Poeta Dante all'uopo scrive:

Nel crudo sasso intra Tevere ed Arno

da Cristo prese l'ultimo sigillo

che le sue membra due anni portarno

(Dante, Paradiso,cap. XV, vv.106-108)

Ora il Suo corpo portava le piaghe profonde e grondanti sangue come se anch'Egli avesse subito il supplizio della crocifissione.

La Campana di San Bonaventura

"Sulle palme delle mani e sul dorso dei piedi si manifestarono delle escrescenze carnose come capocchie di chiodi e, dalla parte opposta, punte acuminate profonde.

Sul costato poi una larga ferita, dai lembi rosseggianti, che versava continuamente sangue, imbrattava le vesti e rigava le carni".

tratto da Vita di San Francesco di Assisi

Casa editrice francescana frati minori conventuali pag. 119

(in corsivo le modifiche al testo originale fatte dallo scrivente)

il bosco di La Verna
il bosco di La Verna

Dal 1226, ogni giorno, all'Ora Nona (le quindici) la processione dei frati attraversa il Santuario per recarsi a pregare alla Cappella delle Stimmate a ricordo di questo grandissimo miracolo.

Santuario di La Verna

La Verna pertanto segue la storia della Signoria Medicea prima e del Granducato di Toscana poi fino all'Unità d'Italia.

Con il Regio Decreto del 1866 che istituì la soppressione degli ordini religiosi, il Comune di Firenze ne rivendicò lo "ius patronati" e ne divenne proprietario fino al 1933.

Processione Stimmate
Processione dell'ora nona

Infine, a seguito dei Patti Lateranensi, La Verna fu restituita, sotto forma di affitto, ai Frati Minori Francescani.

Tra le tante vicissitudini si segnala che il Santuario fu bombardato durante la seconda guerra mondiale.

Informazioni utili

Ordine di appartenenza attuale

Frati minori francescani

Fondato/a da

San Francesco

Data di fondazione

1213

Possibilità di soggiorno

Si - refettorio del pellegrino
05755341 - 0575534248 - 0575534210

Numero di telefono Portineria

05755341

Numero di telefono Santuario

05755341

Numero di fax

0575599320

Sito uffiale del Santuario

http://www.laverna.it/

Indirizzo e-mail Santuario

la.verna1213@gmail.com

Persona da contattare

 

Indirizzo postale

Via del Santuario, 45 52010 Chiusi della Verna (AR)

Possibilità di fare foto e/o riprese

Si con limitazioni

Utilizzabile per matrimoni

ND

Santuario di Chiusi di La Verna

Orario delle Sante Messe e liturgie

Ora solare

(Novembre - Marzo)


ore 07:00 Ufficio delle letture

ore 07:30 Lodi

ore 08:00 Messa Chiesa di Santa Maria degli Angeli

ore 10:00 Messa Chiesa di Santa Maria degli Angeli - festivi

ore 11:00 Messa in Basilica

ore 12:00 Messa Chiesa di Santa Maria degli Angeli - festivo

ore 15:00 Ora media e processione alle Stimmate

ore 16:00 Messa Cappella delle Sacre Stimmate

ore 17:00 Messa Cappella delle Sacre Stimmate - festivo

ore 18:30 Vespri - ferieli

ore 19:00 Vespri - festivi

Ora legale

(Aprile - Ottobre)


ore 07:00 Ufficio delle letture

ore 07:30 Lodi

ore 08:00 Messa in Basilica

ore 10:00 Messa in Basilica - festivi

ore 11:00 Messa in Basilica

ore 12:15 Messa Chiesa di Santa Maria degli Angeli - festivi

ore 15:00 Ora media e processione alle Stimmate

ore 16:30 Messa in basilica

ore 18:00 Adorazione (solo Luglio - Agosto)

ore 18:00 Messa Cappella delle Sacre Stimmate

ore 18:30 Vespri Basilica

ore 19:00 Vespri Basilica (solo Luglio - Agosto)

ore 21:00 Compieta (solo Luglio - Agosto)

ore 01:00 Cappella delle Stimmate solo Giovedi notte e solo per gli ospiti della foresteria

ore 02:00 Cappella delle Stimmate solo Giovedi notte e solo per gli ospiti della foresteria

Orario delle visite


Orario visite giorni invernale

Cappella delle Stimmate


dalle ore 06:30 alle ore 19:30

dalle ore 08:00 alle ore 17:00


Orario visite giorni estivo

Cappella delle Stimmate


dalle ore 06:30 alle ore 22:00

dalle ore 08:00 alle ore 19:00

Orario delle confessioni

Orario confessioni giorni feriali


dalle ore 08:00 alle ore 12:30

dalle ore 15:30 alle ore 18:30

Orario confessioni giorni festivi

dalle ore 08:00 alle ore 13:00

dalle ore 15:30 alle ore 19:00

Gli orari possono variare senza preavviso.

Noi consigliamo sempre di telefonare per conferma prima di partire ... specie se da lontano.

Abbazie.com non si assume nessuna resposabilità per errori od omissioni sul materiale pubblicato così come indicato nella clausola di Copyright.

Come arrivare al Santuario delle Stimmate

Il Santuario di Chiusi della Verna è sito nell'omonima località quasi spersa sopra le verdi montagne casentinesi e davanti al Pratomagno.

La visita al Santuario di Chiusi della Verna, luogo di fede e povertà, inizia male ... scoprendo che i parcheggi auto sono solo a pagamento.

Santuario di Chiusi di La Verna

Comunque per raggiungerlo si percorrono:

Per le provenienze da Firenze - Roma

- Autostrada del Sole A1 uscita Arezzo proseguendo sulla SS71 Umbro Casentinese direzione Subbiano - Rassina. A Rassina si prendere la SP208 direzione Chitignano - Chiusi della Verna

In alternativa da Firenze si può prendere (nella bella stagione>) la SS70 attraversando il passo della Consuma fino all'incrocio con la SP 208 per Chiusi della Verna. Strada bella con qualche autovelox di troppo.

Per le provenienze da Cesena - Perugia

- Superstrada E45 uscita di Pieve Santo Stefano proseguendo sulla SP208 per Chiusi della Verna

Il Santuario è raggiungibile utilizzando anche i mezzi pubblici:

- in treno fino Bibbiena (partenza da Arezzo)

- in autobus da Bibbiena a Chiusi della Verna.

A noi non sono noti gli orari di detti mezzi di trasporto e quindi non chiedeteceli.

Precipizio

Tempi al Santuario delle Stimmate

La visita al Santuraio prende dalle quattro ore (minime) a tutto il giorno.

Tenetene conto se e quando programmerete di visitarlo.



Per fare una visita "proficua" al Santuario dotatevi di uno strumento indispensabile ... una buona guida.

Noi si è utilizzata la guida di Rodolfo Cetoloni "Santuario della Verna" che abbiamo acquistato al bookshop prima di entrare nel Santuario stesso.

Probabilmente, senza questo libro, oggi questo sito oggi non esisterebbe ...

AugurandoTi una buona visita al sito ... Ti consigliamo di prenotare con Noi la Tua vacanza usando Booking.com. Qui di seguito alcune offerte last minute per i prossimi due giorni su alcune delle strutture presenti nelle vicinanze di Chiusi della Verna

Booking.com