Il tempo passa e l'Eternità si avvicina

abbazie.com

Abbazia di Montecassino

Beato Gherardo da Villamagna

La vita ed i miracoli

Presso a chiesa dei Santi Leonardo di Limoges e Cristoforo, sita a Monticchiello di Siena, si trova un grande affresco del trecento rappresentante la vita del Beato Gherardo da Villamagna.

Fra Gherardo da Villamagna nacque nel 1174 da una famiglia di contadini di Villamagna.

Rimasto presto orfano venne affidato ai Foschi, Signori di Villamagna.

Con loro si recò per due volte in Terrasanta in occasione di due diverse crociate.

Chiesa dei Santi Leonardo e Cristoforo - Beato Gherardo da Villamagna


Vari sono i miracoli attribuiti a questo frate francescano che la leggenda vuole aver preso i voti direttamente da San Francesco:

  • fra Gherardo libera i marinai dai demoni dell'inferno (.. durante il viaggio verso la Terra Santa)

  • fra Gherardo guariva gli infermi (contadina a Pontassieve)

  • fra Gherardo resuscitava i morti (giovane senza più intelletto)

  • fra Gherardo salvava una persona che si era buttata dalla torre

  • fra Gherardo raccoglie le ciligie in inverno

E tra tutti i miracoli a Lui attribuiti fu proprio questo ultimo (l'albero di ciligie che da a Fra Gherardo di che mangiare in pieno inverno) ad accendere la già ardente devozione verso questo Santo Uomo.

La fama di Fra Gherardo come frate che compiva miracoli si estese oltre la natia Villamagna arrivando fino alla Valdorcia (l'affresco è attribuito alla seconda metà del trecento).

La tradizione popolare ci dice inoltre che in ricordo di questo prodigio fino al Settecento, ogni tre anni, si teneva a Villamagna la processione con le reliquie del Beato Gherardo, durante la quale si distribuivano le ciligie benedette.

Altre chiese dove si trovano tracce di questo Beato?

A noi sono note due: l'Oratorio di Beato Gherardo e la Pieve di San Donnino a Villamagna.


abbazie.com

Tu sei il nostro



visitatore dal 01/05/2002









Lascia i tuoi commenti sulla nostra pagina

Abbazie / Google+