Il tempo passa e l'Eternità si avvicina

abbazie.com

Abbazia di Sant'Antimo

Abbazia di Sant'Antimo

Un'abbazia cluniacense nella Toscana senese

La stori ultramillenaria dell'abbazia


La visita all'Abbazia è regolata dal susseguirsi della tipica vita monastica, con pertanto rigidi orari di apertura e ancor più rigidi orari di chiusura.

Durante le funzioni la visita all'abbazia è vietata.


Orari a parte cosa si può vedere all'interno dell'abbazia?

Sinceramente non sono molte le cose da vedere (anche se veramente belle) oltre ai capitelli.

Segnaliamo:

- l'affresco di Spinello Aretino con Cristo in Croce tra San Antimo (od un Papa) e San Sebastiano

Cristo in Croce tra San Antimo (od un Papa) e San Sebastiano

Cristo in Croce tra San Antimo (od un Papa) e San Sebastiano


- Il Crocifisso ligneo intagliato e dipinto del 1250

Crocifisso ligneo

Crocifisso ligneo


- la statua lignea della Madonna con Bambino della scuola umbra (1260 circa).

Madonna con Bambino

Madonna con Bambino


- l'affresco presente nella cripta con Gesù che esce dal sepolcro tra due angeli

- il ciclo di affreschi di Giovanni da Asciano del XV sec. sulla vita di San Benedetto (lo si trova in sagrestia)

- i tanti capitelli sulle colonne

- la fonte battesimale

la fonte battesimale

la fonte battesimale


- i due affreschi nelle nicchie dietro l'altare maggiore rappresentanti gli Abati Tao e Tanimondo (non ne siamo certi)

Sant'Antimo affreschi

gli Abati Tao e Tanimondo


Ogni anno si svolge l'11 maggio la festa della Madonna di Sant'Antimo.

La sera del 10 maggio, con partenza da Castelnuovo, si svolge la processione che termina all'abbazia.

... e per finire un consiglio: anche se non ne siete appassionati di musica sacra comprate i compact disc di musica gregoriana cantati dai monaci all'interno dell'abbazia.

Saranno una piacevole sorpresa.


abbazie.com

Tu sei il nostro



visitatore dal 01/05/2002









Lascia i tuoi commenti sulla nostra pagina

Abbazie / Google+