Il tempo passa e l'Eternità si avvicina

abbazie.com

Abbazia di Sant'Antimo

Abbazia di Sant'Antimo

Un'abbazia cluniacense nella Toscana senese

La stori ultramillenaria dell'abbazia


La visita all'Abbazia è regolata dal susseguirsi della tipica vita monastica, con pertanto rigidi orari di apertura e ancor più rigidi orari di chiusura.

Durante le funzioni la visita all'abbazia è vietata.


Orari a parte cosa si può vedere all'interno dell'abbazia?

Sinceramente non sono molte le cose da vedere (anche se veramente belle) oltre ai capitelli.

Segnaliamo:

- l'affresco di Spinello Aretino con Cristo in Croce tra San Antimo (od un Papa) e San Sebastiano

Cristo in Croce tra San Antimo (od un Papa) e San Sebastiano

Cristo in Croce tra San Antimo (od un Papa) e San Sebastiano


- Il Crocifisso ligneo intagliato e dipinto del 1250

Crocifisso ligneo

Crocifisso ligneo


- la statua lignea della Madonna con Bambino della scuola umbra (1260 circa) restuarata nel 2017.

Madonna con Bambino

Madonna con Bambino


- l'affresco presente nella cripta con Gesù che esce dal sepolcro tra due angeli

- il ciclo di affreschi di Giovanni da Asciano del XV sec. sulla vita di San Benedetto (lo si trova in sagrestia)

- i tanti capitelli sulle colonne

- la fonte battesimale

la fonte battesimale

la fonte battesimale


- i due affreschi nelle nicchie dietro l'altare maggiore rappresentanti gli Abati Tao e Tanimondo (non ne siamo certi)

Sant'Antimo affreschi

gli Abati Tao e Tanimondo


Ogni anno si svolge l'11 Maggio la festa della Madonna di Sant'Antimo.

La sera del 10 Maggio, con partenza da Castelnuovo, si svolge la processione che termina all'abbazia.

... e per finire un consiglio: anche se non ne siete appassionati di musica sacra comprate i compact disc di musica gregoriana cantati dai monaci Premostratensi (... che dal 2016 non ci sono più) all'interno dell'abbazia.

Saranno una piacevole sorpresa.


abbazie.com

Tu sei il nostro



visitatore dal 01/05/2002









Lascia i tuoi commenti sulla nostra pagina

Abbazie / Google+