Il tempo passa e l'Eternità si avvicina

abbazie.com

La Certosa del Galluzzo di Firenze

La Certosa del Galluzzo di Firenze

Una vita nel silenzio

La Certosa del Galluzzo

La Certosa del Galluzzo di Firenze è strutturata come un castello feudale ed anche il suo aspetto esteriore la rende più simile ad una fortezza degli uomini piuttosto che ad un luogo di fede.

La Certosa del Galluzzo di Firenze


La Certosa del Galluzzo di Firenze è gestita da monaci Cistercensi e non più dai monaci Certosini e pertanto è fruibile con visite guidata dai monaci stessi.

Le visite vengono fatte dale Martedi alla Sabato alle:

9.00 - 10.00 - 11.00 - 15.00 - 16.00 - 17.00 in estate

10.00 - 11.00 - 15.00 - 16.00 in inverno

La Certosa del Galluzzo di Firenze


Alla Domenica le visite si effettuno solo al pomeriggio con lo stesso schema estate / inverno

Il numero minimo dei partecipanti alla visita è di 6 visitatori.

La visita è gratuita.

Certosa del Galluzzo

Ordine di appartenenza attuale

Cistercense

Fondato/a da

Niccolo Acciaiuoli

Data di fondazione

1341

Possibilità di soggiorno

no

Numero di telefono

0552049226

Numero di fax

0552048617

Indirizzo e-mail

certosa.cultura@cistercensi.info (biblioteca)

Persona da contattare

 

Possibilità di fare foto e/o riprese

no

Utilizzabile per matrimoni

nd

Ma perchè Certosa?

Il nome deriva dalle caratteristiche costruttive della prima casa dell'Ordine dei Certosini costruita nel 1084 da San Bruno a Chartreuse, sita vicino a Grenoble.

Certosa del Galluzzo


E come tutte le certose fu costruita, all'epoca, fuori dal centro abitato.

In effetti sono passati oltre 650 anni e solo ora Firenze ha raggiunto il Galluzzo ... e la Certosa è ancora "fuori" tra il Galluzzo e l'autostrada.


abbazie.com

Tu sei il nostro



visitatore dal 01/05/2002









Lascia i tuoi commenti sulla nostra pagina

Abbazie / Google+