Il tempo passa e l'Eternità si avvicina

abbazie.com

Sacra di San Michele

Sacra di San Michele e la Val di Susa

come raggiungere la Sacra di San Michele

Come arrivare alla Sacra di San Michele

La Sacra di San Michele è sita sulla cima del monte Pirchiriano, dai suoi 962 metri, domina la Val di Susa.

Foto by Google


La Sacra di San Michele è raggiungibile

in auto

da Torino o da Susa: prendere la A32 per uscire al casello autostradale di Avignana Est da Torino ed Avigliana Ovest da Susa.

Su prosegue seguendo le indicazioni locali per Giaveno Sacra di San Michele, poi per Laghi di Avigliana e Giaveno.

Girato a destra si prende la SP188 fino ad arrivare al parcheggio di piazzale Croce Nera ... da qui si prosegue a piedi per circa 800 mt (quasi tutti sotto gli alberi) fino alla Sacra di San Michele.

Assolutamente non affidateVi alle indicazioni che da il TomTom che, a fronte di aver selezionato Sacra di San Michele invece che portarci in vetta ci ha condotto alla Chiusa di San Michele da cui parte il sentiero a piedi che conduce proprio alla Sacra.

Prestate attenzione al fatto che per le domeniche e gli altri giorni festivi la SP188 diventa a senso unico a salire per San Pietro e scendere per Basinatto.

in treno / trekking

Non esiste un collegamento ferroviario diretto che raggiunga la Sacra, ma esiste la possibilità, di raggiungerla con l'accoppiata treno / trekking.

Susa Trail

Si prende il treno localissimo (o sulla linea Torino-Susa o sulla linea Torino-Bardonecchia) che porta od a Sant'Ambrogio Torinese od a Chiusa di San Michele e si scende in uno dei due paesi.

Da entrambe queste località parte un sentiero che da valle porta fino alla Sacra.

- quello che parte da Sant'Ambrogio Torinese ha il numero 502 e scala il versante sud est del Monte Pirchiriano

- quello che parte da Chiusa di San Michele ha il numero 503 e scala il versante ovest

Sentiero 503

Entrambi i sentieri si snodano sostanzialmente nel sotto bosco e presentano la stessa difficoltè.

I due sentieri partono dalla stessa quota ed arrivano allo stesso punto finale e quindi hanno lo stesso dislivello pari a circa 600 mt.

Parlando a Sant'Ambrogio Torinese con i locali ci hanno detto che fanno il sentiero in meno di un ora e mezzo ... Io risposi che neanche con un paio di ali ci sarei riuscito! ed infatti siamo saliti in auto.

Comunque il sentiero che parte da Sant'Ambrogio Torinese probabilmente più interessante in quanto, essendo usato come percorso della Via Crucis, lungo lo stesso sono visibili anche le 15 stazioni.

Un consiglio ricordatevi che in inverno è facile trovare la neve.


abbazie.com

Tu sei il nostro



visitatore dal 01/05/2002









Lascia i tuoi commenti sulla nostra pagina

Abbazie / Google+